Bflows tra gli sponsor del convegno sulla Supply Chain Finance

Avatar Giovanni Runchina

·

Supply Chain Finance: un nuovo aumento del tasso d'interesse?
La fintech che ha progettato “Paghiamoci” tra le aziende che sostengono l’iniziativa pubblica che si terrà domani a Milano sul futuro delle soluzioni per finanziare il capitale circolante. Partecipazione in presenza e in streaming. I dettagli nell’articolo.

Bflows, la fintech che ha sviluppato “Paghiamoci” e tra le realtà in prima linea nell’ambito di soluzioni innovative per la gestione aziendale, è tra gli sponsor di “Supply Chain Finance: un nuovo aumento del tasso d’interesse”, il convegno che si terrà domani, martedì 19 marzo a partire dalle 9 in via Durando 10 a Milano nell’aula “De Carli”- Campus Bovisa del Politecnico.

L’iniziativa dell’ Osservatorio della School of Management del Politecnico di Milano, si inserisce nel novero di attività portate avanti dal 2013 con l’obiettivo di generare e di condividere la conoscenza delle soluzioni di Supply Chain Finance a beneficio di aziende e pubbliche amministrazioni così da aiutarle nella ricerca di modalità per ottimizzare il capitale circolante e l’accesso al credito.

La giornata sarà divisa in quattro momenti: dopo l’apertura dei lavori e i saluti istituzionali ci sarà un focus su “Il Mercato del Supply Chain Finance” con vari approfondimenti; a seguire “L’evoluzione normativa per il SCF”; subito dopo “La trasformazione digitale e sostenibile del Supply Chain Finance”. Chiusura dedicata a “SCF Megatrends”.

Interverranno numerosi docenti e esperti del settore. Nel corso del convegno saranno illustrati i risultati della ricerca 2023/2024 dell’Osservatorio SCF e sarà approfondito il rapporto del settore con il contesto macroeconomico attuale.

La partecipazione è gratuita (in presenza e in streaming) per informazioni dettagliate e registrazione consultare il sito dedicato.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *